L'Evento

Arkeda Open House

Napoli - 27|28|29 Novembre 2018

Studi, case e cantieri di architetti in circuito conviviale, ludico e culturale di settore

Dal numero 0 Arkeda Open House alla 1° edizione 2018

CIRCUITO APPUNTAMENTI

Per Arkeda Open House gli architetti aprono i loro spazi, per ricevere il pubblico e raccontare il proprio lavoro e le modalità con cui dall’idea originaria si sviluppa il progetto finale, in un percorso itinerante che spazia, nei tre giorni dell’evento, tra Chiaia-Posillipo, Vomero e Centro Storico.

La data su tre giorni 27|28|29 novembre 2018 è una prima vera edizione. L’idea è superare le aspettative con un concept sempre più accattivante. Quest’anno ci sarà anche una linea guida, il tema “Social Living”, che alla base di ogni incontro sarà declinato in modi differenti, ma con un denominatore comune: riconoscere e amare il bello. Il focolare, l’intimità, sono per Arkeda Open House, punti di forza, che vanno dritto al cuore, dove il professionista propone il suo stile, attraverso una visita guidata negli ambienti o una performance live, per raccontare come vivono il design e gli spazi, coloro che di progetti ne hanno fatto una professione. Giungendo oggi alla loro spettacolarizzazione, con appuntamenti no stop tra studi, case o cantieri del panorama metropolitano.

Come vetrine, nonché spunti di design e progettazione edilizia di una città unica, quale è Napoli, gli architetti aprono i loro spazi, per ricevere e raccontare il proprio lavoro, con un fuori salone che anticipa l’evento Arkeda, catalizzando attenzione sull’argomento strutturale, che in modo trasversale interessa tutti, come abitanti di case, ville e palazzi che riempiono le nostre città. Vale la pena perciò perseguire il meglio, cercando comfort e piacevolezza nelle proprie case. Motivo che ha reso il pubblico informato ed esigente e come in questo caso itinerante, per raggiungere gli appuntamenti proposti dagli architetti e un panorama d’offerta ampio, che spazia dagli incontri professionali in fiera a quelli per gli utenti finali in open house.

Dopo il numero zero dell’Open House, con 4 strutture tra decine di realtà, quest’anno si amplia il circuito e si triplicando i giorni, così da dare visibilità a molti. Anche perché l’idea progettuale, piaciuta sotto vari punti di vista, rappresenta il mondo degli architetti, ancora poco esplorato dal pubblico, la cui professione nobile, è considerata perlopiù appannaggio di pochi. Un vuoto in città, da colmare con un appuntamento esclusivo dedicato all’architettura, dove Arkeda Open House non è una semplice festa, ma una esaltazione della professionalità. Un evento formativo anche per i non addetti ai lavori, ma curiosi del bello.

L’itinerario è simbolo dell’architettura Partenopea, una forma di pubblicità evoluta, dove il pubblico finale vive l’esperienza della realizzazione di ambienti che ispirano piacevolezza, con la possibilità di raccogliere informazioni mirate su ogni realtà professionale e constatarne la bellezza creativa.